Richiedere l'autorizzazione per la manutenzione straordinaria di immobili

Servizio attivo

Informazioni e modalità di richiesta dell'autorizzazione per effettuare manutenzione straordinaria degli immobili

A chi è rivolto

Tutti i cittadini o le imprese interessati ad avviare lavori di manutenzione straordinaria a immobili.

Come fare

La persona interessata deve consegnare la D.I.A. all'ufficio di competenza insieme all’atto di asseveramento, cioè una dichiarazione in cui si attesta che i lavori da eseguire sono conformi alla normativa vigente. Il proprietario deve affidare la redazione di tale atto a un professionista di fiducia (architetto, ingegnere, geometra, perito edile) iscritto all’albo di categoria.
L’atto di asseveramento deve essere integrato da un progetto tecnico dettagliato.
I moduli sono scaricabili oppure in distribuzione presso gli uffici.

Quando i lavori comprendono anche la realizzazione, la ristrutturazione o l’ampliamento degli impianti termici, la persona interessata deve depositare in duplice copia i progetti esecutivi degli impianti (secondo quanto previsto dal D.Lgs. n. 192/05 e modifiche).

Se l’installatore segnala che i lavori rientrano tra i casi previsti dal D.M. n. 37/08  il committente deve trasmettere il progetto degli interventi impiantistici redatto da un professionista di fiducia iscritto all’albo di categoria, tramite modulo di trasmissione. Successivamente viene rilasciata copia cartacea timbrata da conservare in cantiere in caso di eventuali ispezioni.

Cosa serve

  • Indicazione dell’impresa a cui sono stati affidati i lavori

  • Dichiarazione dell’impresa per lo smaltimento dei materiali inerti

  • Elaborati grafici

  • Titolo di proprietà

  • Fotografie

  • Atto di asseveramento

  • DURC (documento unico regolarità contributiva)

Cosa si ottiene

L'autorizzazione a procedere con lavori di manutenzione straordinaria di immobili.

Tempi e scadenze

Il cittadino può avviare i lavori 30 giorni dopo la presentazione della D.I.A.

Accedi al servizio

Puoi accedere a questo servizio contattando o recandoti presso l'ufficio competente.

Ulteriori informazioni

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Contatti

Ufficio Edilizia Privata

Via L. Ameglio, 34, Borgomaro, Provincia di Imperia, Liguria, 18021, Italia

Email: tecnico@comune.borgomaro.im.it
Municipio di Borgomaro
Argomenti:

Pagina aggiornata il 29/03/2024